Arriva l’artico! Festività del 25 Aprile rovinata dal maltempo?

Previsioni meteo a lungo termine/La mensilità di Aprile ci sta mostrando il suo lato più mite con caldo e temperature sopra media su gran parte del territorio nazionale. Questo grazie alla persistenza dell’anticiclone Sub Tropicale posizionato sul Mediterraneo Centrale. In questo articolo andremo ad individuare una linea di tendenza affidabile sull’evoluzione a lungo termine, ovvero per la fine della seconda decade di Aprile 2016 e l’inizio della terza.

Nello specifico, possiamo affermare con certezza che l’anticlone continuerà a proteggere l’Italia e il Mediterraneo almeno fino al 21 del mese corrente. Deboli infiltrazioni di aria atlantica potranno interessare esclusivamente il Nord. Tuttavia dopo tale data diventa sempre più probabile un forte peggioramento delle condizioni meteorologiche che vedrà l’arrivo sul Mediterraneo di intese e fredde masse d’aria di origine aritica. Se tale tendenza verrà confermata nei prossimi aggiornamenti rovesci, forti temporali, nubifragi, grandinate e temperature più fresche interesseranno gran parte d’Italia.

Tuttavia per valutare l’intensità e l’esatta localizzazione delle masse d’aria risulta ancora prematuro, di conseguenza maggiori informazioni sulla quantità a la localizzazione delle precipitazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Arriva l’artico! Festività del 25 Aprile rovinata dal maltempo?

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto oggi: scossa leggera ma avvertita in Romagna, nella zona di Faenza

Meteo Protezione Civile: domani instabilità in aumento

Crollo sull’Everest: il famoso Hillary Step non c’è più

Ultimissime della sera: l’anticiclone ritorna PROTAGONISTA del palcoscenico atmosferico d’Europa
ANTICICLONE sul Mediterraneo: ecco le regioni più interessate

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti