Clima: scioglimento record dei ghiacciai in Groenlandia

La calotta di ghiaccio che ricopre la Groenlandia ha raggiunto un nuovo record di scioglimento. L’allarme arriva dall’Organizzazione mondiale della meteorologia ed è un ulteriore nota negativa nel contesto del riscaldamento globale che vede aumentare la temperatura media del pianeta in maniera inesorabile.

Gli esperti sono preoccupati poichè il fenomeno sta avvenendo “troppo e troppo presto”. In particolare, è stato rilevato che Lunedì 11 aprile il ghiaccio si è fuso, per uno spessore di oltre un millimetro, sul 12% della superficie della calotta. I precedenti record, con uno scioglimento su oltre il 10% dell’area, risalivano a maggio 2010, 2006 e 1990.

Le temperature anomale del mese di aprile, con punte di 17 gradi, hanno anticipato lo scioglimento che solitamente va da giugno a settembre. Da qui l’allarme degli scienziati. “Si tratta di una situazione sorprendente, con basse pressioni ad ovest e ad est della Groenlandia che formano una cappa di calore sull’intero Paese”, ha detto Martin Stendel, dell’istituto danese. A novembre uno studio statunitense pubblicato sulla rivista Science ha lanciato l’allarme per il rapido collasso del Zachariae Isstrom, un enorme ghiacciaio nel nordest della Groenlandia. Si tratta di una formazione che contiene tanta acqua da poter far innalzare il livello del mare di mezzo metro a livello globale.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Previsioni meteo Abruzzo: nuove intense nevicate fino a 1.000 metri tra Lunedì e Martedì
  • Tromba d’aria in Sardegna: spettacolari immagini da Sarroch
  • Maltempo Sardegna: alberi spezzati, allagamenti e grandinate a Cagliari, il VIDEO
  • News del sabato: prima l’instabilità, poi un rinforzo delle correnti occidentali?
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti