Previsioni meteo lungo termine : prossima settimana tra instabilità e rimonta dell’anticiclone

Previsioni meteo lungo termine / Nei diversi editoriali precedenti vi stiamo aggiornando sulla situazione prevista per il ponte del 25 aprile. Instabilità diffusa e crollo termico determineranno l’inizio dell’ultima settimana di aprile, vediamo nel dettaglio.

Stando agli ultimi aggiornamenti dai principali modelli meteorologici europeo (ECMWF) e americano (GFS), la prossima settimana sarà spaccata a metà, specialmente al centro sud. Di fatti, la prima parte della settimana sarà caratterizzata da instabilità, a tratti anche intensa, e da un crollo termico che si sentirà specialmente al sud con le temperature che scenderanno di oltre 10-15°C. Fino a mercoledì-giovedì i temporali si affacceranno specialmente al nord Italia, per poi scivolare lungo il sud; le temperature, come detto, saranno comprese tra i 14°C e i 16°C con le minime vicino allo zero al settentrione.

Da giovedì, invece, la situazione tenderà a stravolgersi e capovolgersi completamente con la rimonta dell‘anticiclone africano che interesserà principalmente l’estremo sud. Le temperature cominceranno a salire e a riportarsi a livelli primaverili intorno ai 22-23°C, sarà ancora fresco invece al nord. Nei giorni successivi, poi, l’anticiclone si allungherà anche verso il nord (specie nella giornata di sabato) portando temperature sui 26-27°C al sud e intorno ai 20°C al nord.

Ovviamente, ricordiamo che si trattano di previsioni a lungo termine quindi da non considerare come affidabili. Si tratta di un’analisi effettuata dai modelli matematici, ma la distanza temporale è molto elevata. Seguiranno aggiornamenti nei prossimi editoriali.

Giovedì sarà la giornata di “transito” tra l’instabilità e l’anticiclone africano (questo secondo il modello GFS). Fonte: meteociel.fr


Articolo a cura di Alessio Colella

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti