Previsioni Meteo : lunedì invernale in arrivo. Nevicate a quote basse?

Previsioni Meteo/ Inizia ad affluire verso l’Italia l’aria fredda di origine artica “lanciata” verso il Mediterraneo dal vasto campo anticiclonico azzorriano posizionatosi sull’Atlantico centro-settentrionale.

Le temperature sono già in calo su tutta Italia, specie sul Nord-Est dove è giunta l’isoterma 0/+1°C a 850 hpa ( circa 1400 m). Il nucleo più freddo della saccatura artica giungerà nella giornata dilunedì quando irromperanno isoterme a 850hpa di circa -1/-2°C, ovvero temperature pienamente invernali che si faranno sentire anche al suolo. L’aria fredda sarà accompagnata anche da sostenuti venti di tramontana e maestrale che si faranno sentire maggiormente lungo le regioni del versante adriatico.

Con l’arrivo dell’aria fredda a tutte le quote verrà a formarsi anche molta instabilità, specie nelle zone interne e sui rilievi del Centro-Sud. Ciò significa che potranno verificarsi temporali, rovesci, grandinate ( per via dei forti contrasti termici dato il caldo avuto nei giorni scorsi) e anche nevicate. I fiocchi bianchi si faranno vedere lungo l’Appennino sin verso i 500/600 m sulla Romagna, 700/800m sull’Appennino centrale (Marche, Toscana, Umbria, Abruzzo, Molise ) e oltre gli 800 m sull’Appennino meridionale (Puglia, Basilicata, Campania e localmente anche in Calabria). Neve dunque decisamente a quote basse per il periodo. Più in basso solo pioggia o al limite grandinate e gragnolate ( neve tonda ). Le temperature risulteranno inferiori alla media del periodo con valori che difficilmente andranno oltre i 13/14°C nelle ore centrali della giornata.
Da martedi netto miglioramento del tempo!


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Lieve scossa di terremoto avvertita a Fiuggi, nel frusinate

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Domenica 23 Luglio

INGV sulle scosse al Centro Italia: “livelli di sismicità superiori alla media”

L’ANTICICLONE del prossimo weekend: sarà davvero così forte?
CALO TERMICO: ecco DOVE si farà sentire maggiormente nei prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti