1° Maggio da “brividi” in Valle d’Aosta. Giornata pienamente invernale con tanta neve ( FOTO )

La Festa dei Lavoratori si è rivelata una giornata pienamente invernale in Valle d’Aosta, dove la neve ha raggiunto quote relativamente basse per il periodo. Accumuli di neve decisamente abbondanti causati dalla discesa di una vasta massa d’aria fredda artica nel cuore del Mediterraneo che ha dato vita ad un vortice ciclonico foriero di precipitazioni.

La neve ha raggiunto i 1000/1200 metri di quota in Valle d’Aosta, imbiancando così numerosi centri abitati montuosi cone Cogne, Gressoney, Courmayeur e Lavachey. Un 1° Maggio dai connotati invernali come potete notare dalle immagini giunte in redazione:

[nggallery id=497]

 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto Toscana oggi: lieve scossa avvertita ad Empoli, epicentro a Castelfiorentino
  • Maltempo Italia: attese intense mareggiate, previste onde fino a 6 metri
  • Previsioni meteo domani: forte maltempo, rischio grandinate e nubifragi
  • MODELLO EUROPEO: ancora qualche giorno in compagnia dell’aria fredda continentale, poi…
  • PREVISIONI METEO: l’enfasi delle correnti oceaniche entro la fine di GENNAIO
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti