1° Maggio da “brividi” in Valle d’Aosta. Giornata pienamente invernale con tanta neve ( FOTO )

La Festa dei Lavoratori si è rivelata una giornata pienamente invernale in Valle d’Aosta, dove la neve ha raggiunto quote relativamente basse per il periodo. Accumuli di neve decisamente abbondanti causati dalla discesa di una vasta massa d’aria fredda artica nel cuore del Mediterraneo che ha dato vita ad un vortice ciclonico foriero di precipitazioni.

La neve ha raggiunto i 1000/1200 metri di quota in Valle d’Aosta, imbiancando così numerosi centri abitati montuosi cone Cogne, Gressoney, Courmayeur e Lavachey. Un 1° Maggio dai connotati invernali come potete notare dalle immagini giunte in redazione:

[nggallery id=497]

 

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo domani : si rinforza l’alta pressione, ma occhio ai venti e locali temporali

Previsioni Meteo : vasto anticiclone la prossima settimana. Sole e caldo su molte regioni!

Sicilia : scossa di terremoto avvvertita tra Ispica, Rosolini, Pozzallo, Modica [RAGUSA]

Ultimissime della sera: ancora molto anticiclone ma anche qualche nota d’instabilità, vediamo dove
PREVISIONI METEO: dominio anticiclonico ‘quasi’ incontrastato

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti