1° Maggio da “brividi” in Valle d’Aosta. Giornata pienamente invernale con tanta neve ( FOTO )

La Festa dei Lavoratori si è rivelata una giornata pienamente invernale in Valle d’Aosta, dove la neve ha raggiunto quote relativamente basse per il periodo. Accumuli di neve decisamente abbondanti causati dalla discesa di una vasta massa d’aria fredda artica nel cuore del Mediterraneo che ha dato vita ad un vortice ciclonico foriero di precipitazioni.

La neve ha raggiunto i 1000/1200 metri di quota in Valle d’Aosta, imbiancando così numerosi centri abitati montuosi cone Cogne, Gressoney, Courmayeur e Lavachey. Un 1° Maggio dai connotati invernali come potete notare dalle immagini giunte in redazione:

[nggallery id=497]

 

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Sicilia : depressione atlantica in arrivo. Rischio forti temporali tra Palermo, Trapani, Agrigento, Ragusa

Meteo Puglia : mite e soleggiato sino a sabato, poi fresco e maltempo?

Islanda : esperti in allarme per il vulcano Hekla, potrebbe eruttare da un momento all’altro

L’anticiclone di sponda sull’ovest Europa; quali conseguenze?
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti