Astronomia: il 9 Maggio l’atteso transito di Mercurio davanti al Sole

E’ sicuramente fra gli appuntamenti astronomici più di rilievo del 2016, probabilmente l’evento più atteso dell’anno. Stiamo parlando del transito di Mercurio davanti al Sole. Una “danza” che avverrà il giorno Lunedì 9 Maggio.

I due pianeti che possono transitare dal nostro punto di vista davanti al sole sono Mercurio e Venere. Questo perchè sono i due pianeti interni, cioè la cui distanza dalla nostra stella è minore di quella della Terra e che quindi si trovano tra il nostro pianeta e il Sole. La “danza” di Mercurio durerà all’incirca sette ore: dalle 13,12 alle 20,42 di Lunedì. Il prossimo transito di Mercurio davanti al Sole lo si avrà nel 2019.

Rispetto a Venere, i passaggi di Mercurio sono più frequenti: 13-14 ogni 100 anni, mentre per l’altro pianeta il periodo è molto più lungo e avvengono con uno schema che si ripete ogni 243 anni, con coppie di transiti separate da un intervallo di 8 anni che si ripetono in periodi di 121 e 105 anni circa.

Naturalmente è caldamente consigliato di guardare il Sole con strumenti appositi, ovvero filtri solari certificati. Non usare occhiali da sole o pellicole fotografiche ma filtri che proteggono realmente dalle radiazioni solari come i vetrini utilizzati per l’osservazione dell’eclissi di sole (li trovate a pochi euro da negozi di ferramenta).


(Il transito di Mercurio ora per ora fonte Coelum)

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Veneto: debole scossa tra Rosolina e Chioggia, i dati INGV

Maltempo Emilia Romagna: intensi temporali tra le province di Piacenza, Parma e Reggio Emilia

Previsioni meteo domani: transita fronte freddo, calo termico e piogge

Arriva l’anticiclone sull’Europa ma la sua durata nel vecchio continente sarà EFFIMERA
Cambio ora legale 2017: ecco quando e come spostare le lancette dell’orologio

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti