Protezione Civile: allerta meteo, pesante maltempo in arrivo domani e Giovedì

La Protezione Civile ha emesso il consueto bollettino meteo per i prossimi due giorni, illustrando una situazione di forte maltempo in particolar modo sulle regioni settentrionali della nostra penisola. Domani e Giovedì saranno due giornate all’insegna di piogge, temporali e anche fenomeni a carattere di nubifragio che potranno creare situazioni di criticità (allagamenti, esondazione di corsi d’acqua, frane).

Previsioni meteo Mercoledì 11 Maggio

Precipitazioni:
– diffuse, anche a carattere di temporale, su settori alpini del Piemonte e Lombardia occidentali, con quantitativi cumulati elevati o puntualmente molto elevati;
– da sparse a diffuse , anche a carattere di rovescio o temporale, su restanti zone di Piemonte e Lombardia, e su Liguria, Emilia-Romagna centro-occidentale, Toscana settentrionale, settori alpini e prealpini di Veneto e Friuli, con quantitativi cumulati generalmente moderati o puntualmente elevati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su resto del Nord, regioni centrali, Puglia centro-settentrionale, Campania e Basilicata , con quantitativi cumulati generalmente deboli, puntualmente moderati su resto settentrione, Toscana centrale e orientale, Umbria settentrionale e Sardegna settentrionale.
domaniVisibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: massime in diminuzione, localmente in sensibile, su Pianura Padana e regioni centrali.
Venti: forti dai quadranti meridionali su Puglia, settori ionici di Calabria e Basilicata e localmente sui settori adriatici; temporaneamente forti dai quadranti occidentali sulla Sardegna meridionale.
Mari: molto mosso il Tirreno meridionale settore ovest, lo Ionio settentrionale e l’Adriatico e localmente il Mar Ligure e le Bocche di Bonifacio.

Previsioni meteo Giovedì 12 Maggio

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su settori alpini di Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli, e su Liguria di Levante e Toscana settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati o puntualmente elevati.;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto dell’Italia, con quantitativi cumulati generalmente deboli, fino a moderati sul Nord e appennino toscano.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: minime in sensibile diminuzione sulla Sicilia settentrionale, massime in diminuzione, localmente sensibile, sulle regioni meridionali.
Venti: forti sud-occidentali sulla Sardegna, Liguria, Toscana e Romagna; forti nord-occidentali sulla Sicilia meridionale.
Mari: molto mossi il Mare e il Canale di Sardegna, il mar Ligure, il Tirreno meridionale settore ovest, i mari prospicienti le Bocche di Bonifacio e il canale di Sicilia in serata

VIDEO METEO DOMANI


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Fortissima scossa di terremoto in Papua Nuova Guinea alle 18.44 italiane

Allerta meteo Puglia : freddo siberiano in entrata, arriva la neve anche in pianura!

Meteo Protezione Civile: domani nevicate diffuse al centro-sud, freddo intenso

ONDATA di GELO: tra stanotte e lunedì mattina NEVE su diverse zone del centro, ROMA compresa

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti