Allerta meteo Lombardia, Emilia Romagna : violenta squall-line stazionaria. Ci sono nubifragi e grandinate

Allerta meteo fra Lombardia ed Emilia/ Una pericolosa linea di convergenza si è instaurata fra Lombardia ed Emilia Romagna negli ultimi minuti, in seno al fronte freddo artico in discesa dai quadranti nord-occidentali.

Lungo questa linea di convergenza lunga oltre 150 km è venuto a formarsi in pochi minuti una squall-line ( linea temporalesca) molto violenta e soprattutto stazionaria. L’intero ammasso temporalesco è posto fra Lombardia ed Emilia, in maniera particolare fra le province di Parma, Mantova, Brescia, Bergamo,Cremona, Modena e Reggio Emilia.
In queste zone sono in atto piogge a carattere di nubifragio, grandinate e forti colpi di vento, classici di sistemi frontali come questo.

Sono oltre 50 i millimetri di pioggia caduti ni pochi minuti in diverse località lombarde ed emiliane a causa della staizonarietà del temporale. Questo potrebbe persistere in questi territori almeno per altri 60 minuti.
Oltre alla pioggia sono in atto anche violente e abbondanti grandinate con chicchi di medio-piccole dimensioni.
Sono migliaia i fulmini prodotti dall’ammasso temporalesco in poco tempo, ben evidenziati dal radar.

Nelle prossime ore il sistema temporalesco tenderà a muoversi verso est, ovvero verso basso Veneto, ferrarese, bolognese e Romagna.
Colpite dal maltempo anche Piemonte e Veneto nel pomeriggio.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Forti temporali attraversano il nord : segnalate grandinate e nubifragi. Alberi abbattuti tra Emilia e Veneto

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Martedì 25 Luglio

Meteo news: Nord Italia nel mirino dei temporali, occhio al primo pomeriggio

Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore
Meteo a 15 giorni: inizio agosto ROVENTE, poi…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti