Allerta della Protezione Civile per domani: temporali e grandinate in arrivo al Nord e Toscana

La giornata di domani, dopo una Domenica ampiamente stabile e soleggiata, vedrà un nuovo peggioramento del tempo per via di correnti più fresche atlantiche in arrivo sulle regioni del Centro-Nord, le quali andranno a creare accesi contrasti e quindi la formazione di temporali anche di forte intensità.

La Protezione Civile ha infatti emesso un comunicato di allerta, lo riportiamo qui di seguito:

Maltempo: allerta per temporali sull’ Italia settentrionale e Toscana

22 maggio 2016

Una perturbazione di origine atlantica, apporterà , dalle prime ore di domani, un rapido peggioramento del tempo sulle nostre regioni centro-settentrionali, con precipitazioni più significative a ridosso dei settori alpini e prealpini centrali con un generale rinforzo della ventilazione dai quadranti occidentali.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede dalle prime ore di domani, lunedì 23 maggio 2016, precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Lombardia, Veneto e Toscana. Fenomeni che saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.
Sono previsti inoltre venti di burrasca dai quadranti occidentali sui settori costieri della Toscana, in estensione a quelli del Lazio, con possibili mareggiate.
Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani criticità gialla sul Piemonte settentrionale, su parte della Lombardia, sul Veneto, sulla Toscana, sull’Appennino marchigiano e su buona parte dell’Umbria.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it).

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Ultim’ora Istanbul: attentato terroristico in centro, numerosi morti e feriti
  • Umbria : debole scossa di terremoto alle 22.24 tra Trevi, Spoleto, Campello sul Clitunno, Foligno
  • Medio Oriente : maestose e fitte nebbie avvolgono Dubai. Foto mozzafiato
  • News della sera: accesso negato al FREDDO sull’Europa, ma…
  • Seconda metà di dicembre: FREDDO o anticiclone?
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti