Breve ma intensa fiammata africana: caldo con temperature fin sopra i 35 gradi

Previsioni meteo – Sono ormai diversi giorni che si parla del ritorno del caldo e di condizioni stabili. Infatti dopo una serie di perturbazioni Nord atlantiche un anticiclone di matrice Sub Tropicale tornerà a protegerre l’Italia e il Mediterraneo in genere. Il ritorno di tale figura barica apporterà un deciso aumento delle temperature, in questo articolo andremo ad indicare che valori termici raggiungeremo nel corso dei prossimi giorni.

Nello specifico, a partire dalla giornata di domani Mercoledì 25 Maggio, un’anticiclone di matrice Sub Tropicale andrà a proteggiere tutta la penisola italiana con maggior interessamento al Sud Italia. Di conseguenza le regioni che faranno registrare le temperature più elevate saranno Puglia, Sicilia, Sardegna, Basilicata e Calabria. A seguire le regioni del Centro e poi quelle del Nord che vedranno solo una breve parentesi calda e stabile.

Il picco di questa ondata di calore verrà raggiunto tra il 28/29 Maggio. In questa fase al Sud si registreranno temperature diffuse fino a 35°C con picchi fino a 37°C in Siclia, al Centro e in Pianura Padana picchi fino a 32/33°C. Dopo tale fase è atteso un nuovo peggioramento di orgine Nord Atlantica che coinvolgerà principalmente il Nord, ma data la distanza temporale vi è bisogno di ulteriori conferme. Maggiori e dettagliate informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Breve ma intensa fiammata africana: caldo con temperature fin sopra i 35 gradi

 

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Foggia : debole scossa di terremoto tra San Marco la Catola, Tufara, Celenza, Riccia, Lucera

Scossa di terremoto di subduzione al Sud, a largo della Calabria

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Lunedì 29 Maggio

Qualche strappo di instabilità ma scenari atmosferici ancora governati dall’alta pressione
NEWS DELLA DOMENICA: l’anticiclone vacillante nella prima decade di giugno?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti