Esplosione e incendio in fabbrica di Mumbai: vittime e numerosi feriti

Una violenta esplosione presso uno stabilimento chimico nella periferia di Mumbai, in India, ha causato il grave bilancio di 5 morti e circa 100 feriti.

L’incidente, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato causato dallo scoppio di un boiler della fabbrica, da cui si è poi generato l’incendio, con le fiamme che sono divampate nell’edificio in cui vi erano almeno 100 dipendenti.

L’esplosione, simile a quella di una bomba, è stata avvertita nel raggio di quattro chilometri dall’azienda che sorge a Dombivli, nella località di Thane. Le finestre di diverse case sono andate in frantumi, mentre si è scatenato il panico tra i residenti. Sul posto sono giunte diverse squadre dei vigili del fuoco, mentre la polizia ha chiuso l’area e avviato le indagini.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Tempesta su Mosca: morti e feriti per violentissimo temporale, il VIDEO

Violentissima tempesta su Mosca: 13 morti e decine di feriti!

Debole scossa di terremoto in prossimità del Po, tra Ficarolo, Salara, Felonica, Bondeno

Ultimissime della sera: verso una CRESCENTE INSTABILITA’ nella prima decade di giugno?
PREVISIONI METEO: salgono le quotazioni per l’instabilità nel mese di giugno

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti