Previsioni meteo Protezione Civile: il bollettino per Domenica 5 Giugno

Ennesima giornata temporalesca quella di domani, 5 Giugno 2016, sulla penisola italiana, per l’insistenza di un flusso atlantico occidentale che genera la formazione di celle temporalesche termo-convettive soprattutto fra tarda mattinata e ore pomeridiane.

Vediamo, con l’ausilio del bollettino meteo della Protezione Civile, le regioni che saranno interessate dal maltempo:

Previsioni meteo Domenica 5 Giugno 2016

Precipitazioni:
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, settori settentrionali dell’Emilia-Romagna, settori orientali di Umbria e Lazio e sui settori interni di Marche ed Abruzzo, con quantitativi cumulati da deboli a localmente moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle restanti regioni del Nord, sulla Toscana settentrionale ed orientale, sulle restanti zone di Marche, Umbria ed Abruzzo, sulle restanti zone interne del Lazio, su Molise, Puglia settentrionale, Campania orientale e meridionale, sulla Basilicata settentrionale e tirrenica, sulla Sicilia centro-occidentale e sui settori montuosi della Sardegna, con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Turchia : forte scossa oggi 27 maggio 2017 tra Akhisar, Manisa e Turgutlu

Meteo Italia domani : le previsioni per domenica 28 maggio 2017 – Ulteriore rinforzo dell’alta pressione?

Inverno australe : arrivano le prime ondate di gelo. Neve sulle coste tra Cile e Argentina

Ultimissime: l’anticiclone sino ad inizio giugno, poi forse un cambiamento?
Condizioni atmosferiche tranquille sino a fine mese, poi…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti