Maltempo in Valchiavenna: alluvione a Verceia, case evacuate. Un treno esce dai binari.

La Lombardia è nella morsa del maltempo: oltre ai danni nel bergamasco, pesantemente colpito da inondazioni, frane e allagamenti diffusi, nella notte violenti temporali hanno reso la situazione difficile anche nella Valchiavenna, nell’area nord-occidentale della provincia di Sondrio.

Particolarmente colpita la zona di Verceia, dove un nubifragio lampo verso la mezzanotte ha fatto precipitare circa 140 millimetri di pioggia in pochissimo tempo. Il nubifragio ha causato allagamenti con l’acqua che ha raggiunto in alcuni punto il metro d’altezza entrando in scantinati, piani terra di abitazioni e rendendo inevitabile così l’evacuazione di diverse persone. Evacuazioni segnalate in via Corte, via San Fedele e la zona di via Cortivo e sgomberi anche per la minaccia di frane in zone abitate. Il palazzo comunale è stato prontamente allestito per ospitare le persone costrette ad abbandonare le loro case.

Il torrente Valascia è straripato allagando le case in Via Nazionale e invadendo la SS 36, rimasta bloccata per ore. Un treno  in zona “Fontana Pubblica” è uscito fuori dai binari a causa di uno smottamento, senza però conseguenze a persone.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Sciame sismico al Centro Italia: comunicato pubblicato dalla Protezione Civile
  • Allerta meteo Protezione Civile per domenica 22 gennaio 2017 : emessa criticità massima
  • Sequenza sismica Campobasso : altre due lievi scosse di terremoto oggi tra Vinchiaturo e Baranello
  • CONFERMATO il rinforzo delle correnti occidentali sull’Europa, ecco le conseguenze sul Mediterraneo
  • News del sabato: prima l’instabilità, poi un rinforzo delle correnti occidentali?
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti