Caldo : risveglio shock in Sicilia. +39°C a Palermo alle 07.30 del mattino!

Si fa sentire l’aria calda che dal nord Africa viene sospinta verso la nostra penisola dall’intensa perturbazione atlantica che sta interessando l’Europa occidentale.

Il fronte caldo ha raggiunto il Sud nella notte e non sono mancati contrasti e conseguenti temporali e piogge sparse, tipiche del passaggio di una massa d’aria calda su una più fresca.
Come ben potete notare si tratta di un’ondata di caldo piuttosto irruente e lo dimostrano i venti a tratti forti di scirocco e libeccio che stanno sferzando il Meridione. La massima intensità dei venti sarà raggiunta nel pomeriggio quando non escludiamo raffiche superiori ai 90 km/h.

Nei settori dove agiscono i venti caldi in caduta dai rilievi, come il palermitano, il messinese e la Puglia centro-settentrionale, le temperature tendono inesorabilmente a salire in maniera vertiginosa rispetto ad altre zone.
Eloquente la situazione in Sicilia : qui l’aria calda unita ai venti di libeccio ha letteralmente fatto schizzare la temperatura a 39°C sin dalle prime ore di questa mattina su Palermo. I termometri all 07.30 registravano 39°C in diversi punti della città, come anche sulla costa fra palermitano e messinese. Temperature molto più basse altrove, ma anche qui destinate ad aumentare nelle prossime ore.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Scossa di terremoto nel cuore dell’Europa, in Austria: tremano numerosi stati. Sisma avvertito anche al Nord Italia.

Venti forti: muore uomo nel crotonese, ferita una ragazza a Roma

Scossa di terremoto nelle Marche: epicentro nel maceratese

MODELLO EUROPEO: uno sguardo al tempo della terza decade, le ultime novità
TEMPERATURE: la linea di tendenza per i prossimi 10 giorni

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti