Maltempo Bergamo: mostruosa grandinata nell’area Sud, ad Azzano si spala la grandine

L’intenso sistema temporalesco originatosi nel pomeriggio sulla Lombardia, a causa dell’ingresso di aria fresca in quota sul Nord Italia, dopo aver interessato il milanese e la Brianza, si è spinto anche sul bergamasco, già flagellato da nubifragi e grandinate nei giorni scorsi.

Pioggia torrenziale, fulmini e grandine in quantità eccezionale hanno nuovamente messo in ginocchio la provincia. Particolarmente colpita l’area a Sud di Bergamo, specialmente la località di Azzano San Paolo dove una grandinata spaventosa ha ricoperto di ghiaccio le strade formando un manto spesso diversi centimetri (guarda qui un video >>). Tanta grandine anche nella zona Aeroporto di Orio. Molti disagi, per allagamenti, alberi abbattuti, anche a Bergamo città.

[nggallery id=569]

Comunicato dell’amministrazione comunale di Bergamo: «La Polizia Locale del Comune di Bergamo si è attivata immediatamente dopo il nubifragio che nella scorsa ora si è abbattuto sulla città di Bergamo. Tutte le pattuglie sono in questo momento impegnate a rispondere concretamente alle segnalazioni pervenute al Comando di via Coghetti. La Polizia Locale sta lavorando in sinergia con i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile: son diversi i punti della città in cui la pioggia e la grandine hanno creato disagi alla viabilità, come via Bonomelli (lungo la quale gli agenti sono in questo momento impegnati) e lo stesso Palazzo Uffici del Comune di Bergamo (nel quale si sono allagati alcuni locali, tra i quali l’anagrafe)».


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: aumenta l’instabilità, attesi temporali specie al Sud

Allerta meteo Estofex: emesso avviso dal centro europeo, forti temporali e possibili alluvioni lampo

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 19 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

Instabilità e più fresco nel weekend ma l’anticiclone sull’ovest Europa non molla
PREVISIONI METEO: l’anticiclone sino a venerdì 22, poi subentreranno infiltrazioni d’aria più fresca

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti