Devastanti mareggiate in Romagna: spiagge “mangiate” e lidi distrutti

Nella giornata di ieri forti venti di scirocco, piuttosto rari di questa entità per il mese di Giugno, hanno sferzato i litorali adriatici, in particolare quelli del medio-alto versante.

Romagna e Veneto, ma anche Marche e Abruzzo, hanno riportato i maggiori danni, con centinaia di stabilimenti balneari pesantemente danneggiate dalla forza del vento e del mare che ha “mangiato” metri di spiaggia, modificando radicalmente le spiagge. In un periodo come questo, l’impatto, naturalmente, è fortemente negativo. Molti titolari e gestori dei lidi ora dovranno rimboccarsi le maniche.

Tantissimi i lidi danneggiati in Romagna, da Rimini al ravennate. Qui alcune immagini:

[nggallery id=573]

 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Incendi in Liguria: distrutto almeno metà dello splendido bosco di querce da sughero a Bergeggi
  • Hotel Rigopiano: si continua a scavare, recuperate altre due vittime
  • Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 gennaio 2017 (ultimi terremoti, ora)
  • Le ultimissime meteo delle 12: le 8 cose da sapere da qui ai primi di febbraio!
  • ANOMALIE TERMICHE dell’ultima settimana in Europa: FREDDO, ma non per tutti (MAPPA all’interno)
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti