Spaventosa frana sulla strada di Livigno: si cercano eventuali auto sepolte

Le forti piogge cadute sulle Alpi potrebbero essere la causa di una grossa frana avvenuta nella tarda serata di ieri a Livigno.

Uno smottamento di dimensioni impressionanti (20mila metri cubi di detriti, per un fronte di 400 metri) ha invaso la “strada del Gallo”, entrando anche nell’ultima galleria prima del tunnel, che conduce al territorio svizzero.

Vigili del fuoco e soccorso sono all’opera in queste ore per sgomberare la strada da terreno e detriti rocciosi: non è esclusa la possibilità che vi siano mezzi di trasporto sepolti dalla frana. Si sta cercando di capire proprio questo e per tanto non è ancora possibile affermarlo con certezza. Sicuramente, però, dalla Svizzera è escluso che siano state coinvolte vetture perché il transito è costantemente monitorato da un sistema di videosorveglianza.

[nggallery id=587]

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Incendi in Liguria: distrutto almeno metà dello splendido bosco di querce da sughero a Bergeggi
  • Hotel Rigopiano: si continua a scavare, recuperate altre due vittime
  • Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 gennaio 2017 (ultimi terremoti, ora)
  • La linea di tendenza per i prossimi 15 giorni in Italia: tornano PIOGGE e MITEZZA?
  • ANALISI meteo prima decade di febbraio: avremo piogge? E la neve sulle Alpi? E il freddo?
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti