Etna: costante e forte aumento del tremore vulcanico. Ci si prepara a nuova eruzione?

L’Etna si mostra da diverse settimane decisamente tranquilla: risale ormai a fine Maggio l’ultima fase eruttiva del grande vulcano siciliano. Negli ultimi giorni però, le rilevazioni sotterranee mostrano una costante e notevole ripresa del tremore vulcanico, che anche nelle ultimissime ore risulta in forte aumento. Come si può osservare dal grafico, il tremore vulcanico è ora elevato.

Anche se segnali evidenti al di fuori del vulcano non ve ne sono, questo aumento del tremore potrebbe presagire una nuova eruzione nei prossimi giorni o già nelle prossime ore (ma potrebbe anche rientrare senza conseguenze significative). I tecnici dell’INGV sono a lavoro come sempre per monitorare costantemente la situazione presso la Sala Operativa dell’INGV della sezione Catania.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Scossa di terremoto di subduzione al Sud, a largo della Calabria

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Lunedì 29 Maggio

Scossa di terremoto nelle Marche: epicentro nella provincia di Macerata

NEWS DELLA DOMENICA: l’anticiclone vacillante nella prima decade di giugno?
Il MODELLO EUROPEO concede qualche temporale al NORD tra giovedì e venerdì…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti