Tragedia in Abruzzo sul Gran Sasso: escursionisti precipitano, si temono vittime

Drammatico incidente in Abruzzo, sulle montagne del Gran Sasso. Un numero imprecisato di escursionisti (almeno 2) sono precipitati dalla parete nord del monte Camicia, sul Gran Sasso. In corso le operazioni di recupero del Soccorso Alpino e dal 118.

La parete nord precipita per 1.200 m sulle colline del teramano, ed è presente un glacio-nevato perenne.

Aggiornamento ore 11.05 – Mentre si trovavano sulla parete nord due escursionisti sono precipitati e sono morti. I corpi, trasportati in elicottero all’ospedale di Teramo, sono irriconoscibili e si sta lavorando per identificarli (fonte TgCom24)

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Disastro all’hotel Rigopiano : è stato uno tsunami di neve provocato dal terremoto
  • Terremoto Italia centrale: aggiornamento da parte degli esperti INGV
  • Abruzzo: forte rischio valanghe nelle prossime ore
  • Le ultimissime METEO sino alla fine di gennaio: le 6 cose da sapere!
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti