Maltempo : forti temporali in atto nelle aree interne del Centro-Sud e localmente al Nord

Instabilità rilevata dai radar della protezione civile alle 16.30

Maltempo Italia/ La persistenza di una debole circolazione depressionaria nel cuore del Mediterraneo scaturisce la formazione di temporali localmente di forte intensità sulle regioni centro-meridionali e localmente anche sul Settentrione.

Sono le aree più interne quelle maggiormente coinvolte dal maltempo, anche se localmente stiamo osservando temporali e rovesci che si espandono verso le coste, specie fra Lazio e Campania a causa dei favorevoli venti nord-orientali alle medio-alte quote.
I fenomeni più intensi sono localizzati nel romano, in Campania ( specie fra casertano e napoletano) nel materano e sulle Murge centrali. Un nubifragio ha colpito Matera poco dopo le 15.00.

Qualche temporale lo troviamo anche sull’Appennino settentrionale fra Emilia, Toscana e Marche, e localmente anche su Alpi e Prealpi nord-orientali.

Nel corso della sera i fenomeni tenderanno ad esaurirsi rapidamente su gran parte del territorio ad eccezione di locali piogge e rovesci su zone interne della Toscana, sulla Sicilia settentrionale e sulla Calabria tirrenica.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Scossa di terremoto di subduzione al Sud, a largo della Calabria

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Lunedì 29 Maggio

Scossa di terremoto nelle Marche: epicentro nella provincia di Macerata

NEWS DELLA DOMENICA: l’anticiclone vacillante nella prima decade di giugno?
Il MODELLO EUROPEO concede qualche temporale al NORD tra giovedì e venerdì…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti