Ultim’ora: un fortissimo boato avvertito al Sud, migliaia di segnalazioni dal Salento (Puglia)

In redazione ci sono giunte numerose segnalazioni circa un forte boato avvertito nella tarda mattinata di oggi al Sud Italia, all’incirca alle 13.00.

Il boato è stato avvertito nell’area ionica e in particolar modo in Salento, da dove arrivano le maggiori segnalazioni. Il boato, durato pochi secondi ma molto intenso, ha fatto addirittura tremare vetri e finestre di abitazioni, in località come Casarano, Maglie, Gallipoli, a Sud di Lecce.

La natura del rumore non è sicuramente legata a movimenti tellurici (terremoti), bensì con tutta probabilità si è trattato di un velivolo che ha superato in cielo la cosiddetta barriera del suono, producendo proprio questo forte e netto boato.

Approfondimento – Il boom sonico, chiamato anche bang supersonico, in italiano boato sonico, è il suono prodotto dal cono di Mach, generato dalle onde d’urto create da un oggetto (ad esempio un aereo) che si muove, in un fluido, con velocità superiore alla velocità del suono. Esempi di boom sonico si hanno quando un aeroplano vola a velocità superiore a quella del suono in aria, o anche quando si fa schioccare una frusta. Il suono è in questo caso prodotto dall’estremità della frusta che supera la barriera del suono.

ECCO UN VIDEO CHE MOSTRA IL MOMENTO IN CUI UN AEREO OLTREPASSA LA BARRIERA DEL SUONO

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Abruzzo: forte rischio valanghe nelle prossime ore
  • Enorme valanga su Hotel Rigopiano: il video dall’elicottero dei vigili del fuoco
  • Gelo e neve anche in Spagna: imbiancata la spiaggia di Alicante, Valencia
  • Le ultimissime METEO sino alla fine di gennaio: le 6 cose da sapere!
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti