Previsioni meteo: grande ondata di caldo africano in arrivo

Conferme dagli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici di previsione sull’ondata di caldo in dirittura d’arrivo sull’Italia. Dopo gli ultimi strascichi di instabilità oggi, attesi soprattutto lungo gli appennini e le zone interne del Centro-Sud, il tempo tornerà ad essere stabile pressochè su tutto lo Stivale a partire da domani.

Ci attende dunque un week end anticiclonico, con tanto sole grazie all’anticiclone di matrice africana che avrà il merito anche di far alzare le temperature su tutta la penisola, rendendo il caldo più fastidioso, a tratti anche molto afoso e quindi poco sopportabile.

Più nel dettaglio, il fine settimana vedrà valori termici un pò ovunque sopra i 30 gradi, con picchi sui 34-37 gradi sulla Pianura Padana, sulla Sardegna e in generale sulle zone interne di pianura/collina del Centro-Sud. Laddove il caldo sarà più secco, si potranno sfiorare anche i 40 gradi, specie dalla Toscana in giù, soprattutto sul versante tirrenico e sul Meridione. Di sera e di notte sarà l’umidità a pesare, soprattutto al Nord e lungo le coste. Stesso copione anche Lunedì, mentre verso Martedì il gran caldo potrebbe attenuarsi a cominciare dalle regioni più settentrionali, ma continuare ancora al Sud Italia.

Rimangono alte le probabilità di una prima decade d’Agosto nel complesso molto calda, ma avremo modo di fornire maggiori dettagli nei prossimi aggiornamenti.

Dall’immagine esplicativa, notare come la “cupola” anticiclonica africana sia molto estesa: abbraccerà non solo l’Italia ma anche Spagna, Francia, area balcanica.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Puglia : crollo delle temperature di 10°C! Ritornano piogge e temporali?

Previsioni meteo, domani crollo termico al centro-sud! Arrivano anche i temporali

Ultim’ora: devastante incendio in Molise, chiuse autostrada e ferrovia, evacuata la FIAT di Termoli

MODELLO EUROPEO: il ritorno dell’alta pressione entro fine mese, tuttavia…
PREVISIONI METEO: qualche giorno in compagnia di temperature più gradevoli, poi il rinforzo dell’alta pressione

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti