Previsioni meteo: attenzione ai fortissimi temporali in arrivo fra Giovedì-Venerdì

Una saccatura nord-atlantica, figlia della vasta depressione localizzata sul Regno Unito, muoverà rapidamente verso l’Italia nella giornata di domani.

Questa darà il via a un nuovo peggioramento atmosferico a cominciare dalle regioni settentrionali della nostra penisola. Intensi temporali si svilupperanno lungo la line di demarcazione fra aria fresca di origine atlantica e l’aria più calda e umida pre-esistente.

I temporali giungeranno già nella serata di domani e soprattutto in nottata, fra Valle d’Aosta, Piemonte settentrionale, Lombardia nord-occidentali, con progressivi sconfinamenti verso le medie-alte pianure. Ma sarà nella giornata di Venerdì che piogge e temporali investiranno con maggiore estensione e forza le regioni centro-settentrionali.

Piemonte, Lombardia, Liguria prima; Triveneto, Emilia Romagna e centrali adriatiche nella seconda parte del giorno. Queste le zone coinvolte dai fenomeni, i quali risulteranno anche molto forti, soprattutto su Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli ed Emilia Romagna, dove il calo termico e pressorio sarà decisamente più marcato. I temporali porteranno precipitazioni violente, forti raffiche di vento e grandinate anche di grossa taglia.

Vi invitiamo a seguire costantemente gli aggiornamenti su InMeteo.net per questo peggioramento in arrivo.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Enormi “buchi” nelle nuvole visti dal satellite : sono le Fallstreak Hole

Piemonte : scossa di terremoto debole tra Demonte, Bernezzo, Borgo San Dalmazzo [CUNEO]

Romagna : due deboli scosse rilevate tra Faenza, Forlì, Castrocaro Terme

Ultimissime della sera: riscossa dell’anticiclone sull’Europa ma non per tutti
ESTATE ANTICIPATA sul Mediterraneo: COSA dovremo aspettarci?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti