Forti temporali sullo Stretto di Messina : Reggio Calabria colpita dai nubifragi

Il maltempo è giunto anche sull’estremo sud dopo aver fortemente coinvolto il resto della penisola nel corso delle ultime 48 ore. Forti temporali si sono sviluppati nelle ultime ore fra messinese e reggino, dove continuano ad imperversare senza alcuna sosta lungo il ramo ascendente del vortice depressionario formatoti sul Tirreno. Lungo questa “linea” fortemente instabile è presente anche la Puglia dove sono in atto ancora temporali.

Fortemente colpita l’area di Reggio Calabria dove sta stazionando in questi minuti un violento temporale rigenerante. Una vera e propria tempesta di fulmini sta interessando lo Stretto di Messina ed entrambe le province stanno facendo i conti con forti rovesci e anche grandinate. Quasi 65 mm di pioggia sono caduti sul messinese tirrenico, mentre l’accumulo su Reggio Calabria sale in maniera repentina ( raggiunti i 30 mm ). Disagi e criticità per gli allagamenti nel reggino, numerose richieste di soccorso ai Vigili del Fuoco.
La temperatura è crollata ad appena +19°C dopo il gran caldo degli ultimi giorni!

Il maltempo proseguirà anche nella giornata di domani, specie nelle aree interne della Calabria dove non mancheranno temporali violenti e nubifragi. Clima che tenderà a rinfrescarsi ulteriormente.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto: avvertito forte anche a Roma, evacuate metro A e B. Il video della scossa in diretta.
  • Forti scosse di terremoto al Centro Italia: crolla campanile chiesa di Sant’Agostino ad Amatrice
  • Terremoto Abruzzo: situazione difficile, in molti casi la neve impedisce di uscire di casa
  • MEDIO ADRIATICO: quando smetterà di PIOVERE o NEVICARE?
  • Il centro Italia scosso da un nuovo TERREMOTO: scosse sino a 5.7 Richter, crolli ad Amatrice!
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti