Forti temporali sullo Stretto di Messina : Reggio Calabria colpita dai nubifragi

Il maltempo è giunto anche sull’estremo sud dopo aver fortemente coinvolto il resto della penisola nel corso delle ultime 48 ore. Forti temporali si sono sviluppati nelle ultime ore fra messinese e reggino, dove continuano ad imperversare senza alcuna sosta lungo il ramo ascendente del vortice depressionario formatoti sul Tirreno. Lungo questa “linea” fortemente instabile è presente anche la Puglia dove sono in atto ancora temporali.

Fortemente colpita l’area di Reggio Calabria dove sta stazionando in questi minuti un violento temporale rigenerante. Una vera e propria tempesta di fulmini sta interessando lo Stretto di Messina ed entrambe le province stanno facendo i conti con forti rovesci e anche grandinate. Quasi 65 mm di pioggia sono caduti sul messinese tirrenico, mentre l’accumulo su Reggio Calabria sale in maniera repentina ( raggiunti i 30 mm ). Disagi e criticità per gli allagamenti nel reggino, numerose richieste di soccorso ai Vigili del Fuoco.
La temperatura è crollata ad appena +19°C dopo il gran caldo degli ultimi giorni!

Il maltempo proseguirà anche nella giornata di domani, specie nelle aree interne della Calabria dove non mancheranno temporali violenti e nubifragi. Clima che tenderà a rinfrescarsi ulteriormente.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto oggi: scossa leggera ma avvertita in Romagna, nella zona di Faenza

Meteo Protezione Civile: domani instabilità in aumento

Crollo sull’Everest: il famoso Hillary Step non c’è più

Non solo 2003, chi si ricorda dell’estate del 2009 in Piemonte?
Il ‘Gobbo di Algeri’ vi spaventa? Guardate questo video…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti