Violento maltempo in Emilia: danni pesanti a Mirandola, San Felice sul Panaro

Un intenso fronte temporalesco ha attraversato Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna nel corso della nottata, causando molti danni.

Un violento temporale (downburst con raffiche di vento molto forti) ha investito la bassa modenese, provocando parecchi danni ma per fortuna nessuna conseguenza a persone. Particolarmente colpita la zona di Mirandola, San Felice sul Panaro, dove sono stati numerosi gli interventi dei vigili del fuoco, impegnati intensamente in mattinata per rimuovere rami, alberi, pali divelti dalle raffiche di vento.

Numerosi gli alberi sradicati dal vento, specialmente nel comune di Mirandola. Le raffiche di vento hanno riguardato anche il comune di San Felice sul Panaro. Molto numerosi gli interventi richiesti ai vigili del fuoco. Sono intervenute sul territorio anche la Protezione Civile e la polizia municipale.

[nggallery id=629]

 

A Mirandola i danni maggiori sono stati nella parte Est, e nelle frazioni di Quarantoli, Gavello e San Martino. Il Comune ha annunciato che chiederà lo stato di calamità naturale. A San Felice un olmo di oltre 30 metri è caduto tra due case. Colpita un’auto che era parcheggiata sotto. Alberi caduti in varie zone della campagna.

Infine non mancano le sengalazioni di qualche danno alle culture, soprattutto nei frutteti dove in questo periodo gli alberi sono pieni di frutti pronti per la raccolta.

 


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto sull’isola di Kos : incubo interminabile per dieci ragazzi reatini in vacanza

Centro Italia: quattro scosse in sequenza nella zona di Campotosto (Aquila)

Garda : scossa di terremoto moderata tra Verona, Brescia, Rovereto, Trento (21 Luglio 2017)

Ultimissime: parentesi di tempo INSTABILE tra lunedì e martedì, seguita da valori termici più gradevoli
Perturbazione scaccia calura in azione sull’Italia tra lunedì 24 e martedì 25 luglio, poi…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti