Lazio : violenta scossa di terremoto, si teme disastro fra Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto, Norcia

Terremoto fra Lazio e Marche/ Alle 03.36 una fortissima scossa di magnitudo 6.0 sulla scala richter ha colpito il centro Italia, esattamente sull’Appennino fra le province di Rieti, Ascoli Piceno, Perugia e L’Aquila.

La scossa è avvenuta a soli 4 km di profondità, intensificando in maniera enorme la potenza del sisma che, nell’area epicentrale, è risultato devastante. Epicentro localizzato esattamente su Accumoli, nel reatino, dove tante abitazioni sono crollate. Crollati anche i ponti di collegamento con i comuni vicini. Disastro anche ad Amatrice dove il sindaco ha annunciato che la città è stata quasi rasa al suolo. Tante persone sono sotto le macerie.

Alle 04.33 altra forte scossa di magnitudo 5.4 avvertita su tutto il centro Italia. Altri danni e crolli sono stati scaturiti da questa seconda scossa.

Rete sismica di monitoraggio, con scosse significative e strumentali, disponibile QUI.
Seguici su Facebook per il monitoraggio in diretta —> QUI

Hai avvertito il terremoto? Segnalalo QUI

Ecco i centri abitati presenti nel raggio di 20 km :

Comune Prov Dist Pop
Accumoli RI 2 653
Arquata del Tronto AP 10 1287
Amatrice RI 10 2646
Cittareale RI 11 470
Norcia PG 14 4915
Acquasanta Terme AP 17 3050
Cascia PG 17 3248
Montegallo AP 18 573

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Valanghe: italiano morto travolto da valanga nel canton Vallese

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti