Terremoto al Centro: il sisma fa crollare parete montagna del Gran Sasso

La scossa di terremoto magnitudo 6 avvenuta alle 3.36 di oggi sull’appennino laziale nel reatino ha causato danni anche a distanza dall’epicentro del sisma (leggi qui le notizie in diretta).

Il sisma ha innescato un movimento franoso sul massiccio del Gran Sasso. Subito dopo la scossa si è sentito infatti un forte rumore, un boato, proveniente dalla parete est del Corno Piccolo del Gran Sasso.

Ecco le parole di una signora che si trovava nel Rifugio Franchetti, nei pressi di Prati di Tivo. «Qui non si vede a cinque metri di distanza, c’è una fortissima nebbia. Adesso il gestore con altri cinque ragazzi sono andati a vedere di cosa si tratta. Sappiamo solo di aver sentito un grosso rumore, un crollo di massi molto consistente».

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Tempesta su Mosca: morti e feriti per violentissimo temporale, il VIDEO

Violentissima tempesta su Mosca: 13 morti e decine di feriti!

Debole scossa di terremoto in prossimità del Po, tra Ficarolo, Salara, Felonica, Bondeno

Ultimissime della sera: verso una CRESCENTE INSTABILITA’ nella prima decade di giugno?
PREVISIONI METEO: salgono le quotazioni per l’instabilità nel mese di giugno

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti