Terremoto devastante fra Lazio e Abruzzo : Amatrice e Accumoli distrutte. Persone sotto le macerie

Terremoto fra Lazio e Abruzzo/ Due fortissime scosse di terremoto hanno colpito il Centro Italia, nell’area fra Lazio, Abruzzo, Marche e Umbria in Appennino.

La prima scossa di terremoto ha raggiunto la magnitudo 6.0 sulla scala richter alle 03.36 mentre la seconda ha raggiunto la magnitudo 5.4 alle 04.33, quasi un’ora dopo. L’ipocentro è stato fissato a soli 4 km di profondità.
Epicentro fra Amatrice e Accumoli, fra le province di Rieti e L’Aquila. La situazione è critica in tutta l’area epicentrale dove sono crollati numerosi palazzi, ponti e anche diversi versanti montuosi.
Si temono vittime e feriti.
Il sindaco di Amatrice : ” La nostra città è stata rasa al suolo. Interi quartieri scomparsi e strade di accesso alle citta interrotte”. Crollata anche l’ala di un’ospedale ad Amatrice.

[imagebrowser id=632]

Rete sismica di monitoraggio, con scosse significative e strumentali, disponibile QUI.
Seguici su Facebook per il monitoraggio in diretta —> QUI

Hai avvertito il terremoto? Segnalalo QUI

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Vento fortissimo in Olanda: la gente scaraventata a terra dalle raffiche [VIDEO]

Maltempo estremo in Europa: drammatico il bilancio, morti e feriti. Centinaia di incidenti e trasporti bloccati.

Tempesta Friederike colpisce duramente la Germania. VIDEO.

MODELLO EUROPEO: in crescita le quotazioni dell’alta pressione nella terza decade di gennaio

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti