Terremoto fra Umbria, Lazio, Marche : intensa scossa su Norcia, avvertita ad Ascoli, Roma, Pescara, Ancona, Teramo

Terremoto al centro Italia/ Sembra riaccendersi improvvisamente lo sciame sismico che da giorni sta colpendo l’Italia centrale fra Umbria, Marche e Lazio. Dopo una moderata scossa di magnitudo 3.6 alle 17.37 si è verificata una nuova scossa di magnitudo decisamente più intensa alle 17.55.

Stando ai dati provenienti dai sismografi dell’INGV si è trattato di un sisma di magnitudo 4.4 sulla scala richter con ipocentro fissato a circa 8 km di profondità. Epicentro localizzato esattamente fra Norcia, Arquata del Tronto e Montegallo. Il sisma è stato avvertito intensamente per alcuni secondi nell’area epicentrale mentre l’onda sismica è giunta appena più smorzata su Ascoli, Teramo e L’Aquila. Tremori avvertiti anche ad Ancona, Terni, Macerata, Pescara, Roma, Rieti e Viterbo stando alle segnalazioni che giungono in redazione.
Possibili nuovi lievi crolli nell’area già devastata dalla prima scossa, fra Amatrice, Accumoli Arquata e Pescara del Tronto.

AGGIORNAMENTI E MONITORAGGIO SCOSSE IN TEMPO REALE DI OGGI 28 AGOSTO QUI >>>

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 28 marzo 2017 (ultimi terremoti, ora)

Meteo Calabria e Sicilia : residui acquazzoni e temporali [PREVISIONI]

Giappone: valanga a Tochigi, tragico epilogo, morti 9 studenti

Il meteo punto: il fatto che non piova seriamente…
Linea di tendenza per i prossimi 15 giorni: NORD, CENTRO e SUD (le MAPPE)

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti