Sciame sismico Centro Italia: scossa di terremoto 3.1 in mattinata

Continua a tremare la terra sull’Appennino centrale, sede dello sciame sismico instauratosi dopo la violenta scossa magnitudo 6 che esattamente una settimana fa ha distrutto Amatrice e dintorni.

Anche in nottata si sono verificate diverse scosse, alcune avvertite dalla popolazione, e poco fa una nuova scossa, magnitudo 3.1 alle ore 8.49, è stata registrata dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica.

La scossa è avvenuta nelle Marche, vicino al confine con l’Umbria. Ecco la mappa che mostra l’epicentro e a seguire l’elenco dei comuni nel raggio dei 20 km.

Comuni entro 20 km dall’epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat 2011).
Comune Prov Dist Pop
Castelsantangelo sul Nera MC 8 310
Montegallo AP 8 573
Montemonaco AP 9 635
Arquata del Tronto AP 11 1287
Ussita MC 12 420
Montefortino FM 13 1214
Norcia PG 14 4915
Visso MC 14 1180
Bolognola MC 15 161
Preci PG 16 757
Amandola FM 17 3709
Acquasanta Terme AP 17 3050
Accumoli RI 18 653
Comunanza AP 18 3204
Palmiano AP 19 214
Roccafluvione AP 20 2061
Acquacanina MC 20 122

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Sicilia: debole scossa alle falde dell’Etna, i dati della rete di rilevamento

Terremoto Puglia: scossa moderata nel distretto di Foggia, i dati INGV

Meteo Roma : rapidi rovesci, domani nuovamente bel tempo?

ULTIMISSIME: conferme o smentite sulla perturbazione di aprile?
Arriva l’anticiclone sull’Europa ma la sua durata nel vecchio continente sarà EFFIMERA

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti