Terremoto al Centro: incrementa lo sciame, scossa 3.0 alle 8.10

Torna a tremare intensamente la terra al Centro Italia: una scossa magnitudo 4.3 ha fatto tremare fortemente l’area appenninica e la zona già devastata dal sisma del 24 Agosto alle ore 3.34 di questa notte.

Lo sciame sismico, che nella giornata di ieri aveva presentato meno scosse e soprattutto eventi per lo più di debole entità, è tornato ad intensificarsi. E lo dimostrano anche le scosse frequenti nelle ultime ore, dopo il sisma delle 3.34. Poco fa una nuova scossa magnitudo 3.0 si è verificata sul comparto dei Monti Sibillini, al confine fra Marche e Umbria, esattamente alle ore 8.10.

Eloquente questo sismografo localizzato nel perugino, che mostra l’incremento delle scosse di terremoto a partire dalla nottata:


TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Previsioni meteo domani: lento rientro alla normalità, attese ancora piogge
  • Molise : nuova moderata scossa di terremoto tra Campobasso, Vinchiaturo, Baranello
  • Molise duramente colpito dal maltempo: fiumi in piena e tantissima neve
  • Focus stratosfera: verso nuovi scenari D’INVERNO entro il termine di gennaio?
  • L’ennesima perturbazione in arrivo sull’Italia tra il WEEKEND e l’inizio della prossima settimana
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti