Terremoto Norcia: scossa della notte causa dei crolli nel paese

Torna a cresce la paura al Centro Italia per una nuova ripresa dello sciame sismico nella zona di Norcia, al confine fra Umbria e Marche, dove nella notte si è verificata una nuova scossa più intensa, magnitudo 4.3 della scala Richter.

Il sisma, avvenuto alle 3:34 di questa notte, oltre a generare spavento, ha causato purtroppo anche dei danni. Ci sarebbero stati infatti dei piccoli crolli sulle mura antiche della città e in altri punti già danneggiati dalle precedenti scosse. Le forti scosse avvenute nei giorni scossi, in particolare quella violenta del 24 Agosto, hanno reso fragili molte strutture ed edifici, per tanto anche scosse non fortissime (inferiori al 5°) sono in grado di danneggiare tali strutture e creare condizioni di pericolo.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto oggi: scossa leggera ma avvertita in Romagna, nella zona di Faenza

Meteo Protezione Civile: domani instabilità in aumento

Crollo sull’Everest: il famoso Hillary Step non c’è più

ANTICICLONE sul Mediterraneo: ecco le regioni più interessate
Non solo 2003, chi si ricorda dell’estate del 2009 in Piemonte?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti