Nubifragi e danni in Abruzzo: crollo in centro commerciale a Colonnella

Come previsto, il fronte freddo proveniente da Nord sta facendo il suo ingresso proprio in queste ore sull’Italia centrale, a cominciare dalle regioni adriatiche, dove sono in atto i primi forti temporali.

Al momento è l’Abruzzo la regione più colpita, con fenomeni intensi che si stanno concentrando sul litorale ma anche nelle zone centrali, mentre rimane più stabile il tempo nelle aree occidentali.

Particolarmente turbata la zona costiera teramana: Martinsicuro, Alba Adriatica, Giulianova, Roseto, dove si registrano diffusi allagamenti e disagi soprattutto alla viabilità. L’episodio più grave si è verificato al Centro commerciale Val Vibrata, a Colonnella (piccolo comune adiacente Martinsicuro), dove la violenza della pioggia (si pensa anche a un fulmine)  ha causato il crollo di uno dei pesanti lucernari che danno luminosità alle ‘piazze’ di passeggio della galleria di negozi. La struttura è venuta giù, fortunatamente senza creare danni a persone.

Situazione critica per gli allagamenti soprattutto a Giulianova, dove l’acqua ha raggiunto in alcuni punti anche i 20-30 centimetri di altezza sul manto stradale.

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Instabilità su molte regioni almeno sino alla Vigilia di Natale, spesso anche FREDDO
Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti