Maltempo in Puglia : una vittima nel foggiano a causa dei nubifragi

Pessime notizie arrivano dalla Puglia, dove continua ad abbattersi un vortice ciclonico alimentata da aria fresca di origine nord atlantica giunta nel Mediterraneo oltre quattro giorni fa.

Fortemente colpito il foggiano da vasti sistemi temporaleschi che da questa notte si susseguono in numerosi punti della provincia tali da determinare allagamenti vasti, disagi e purtoppo anche una vittima. A San Severo un agricoltore di 65 anni, Raffaele Russi, è stato travolto dalla piena dopo essere sceso dalla propria auto in viale Fortore: trascinato dall’ondata di fango, non ha avuto scampo. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo è stato trovato a centinaia di metri dalla sua auto impantanata a causa del violento nubifragio.

Sempre nel foggiano la pioggia incessante ha provocato l’allagamento di strade e cantine. L’episodio più grave ha riguardato il fiume Candelaro, che è esondato fra i comuni di San Marco in Lamis e San Severo allagando la statale 272 in mattinata ( come potete guardare in questo video) .


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Prossime ore, aumenta l’instabilità al Nord, forti temporali possibili fra Piemonte, Lombardia

Grosso incendio a Piacastagnaio (Siena), evacuate 120 persone

Fulmine colpisce palazzina a Grugliasco, casa in fiamme

Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti