Allerta meteo : sfuriata temporalesca domani. Attesi forti temporali al centronord. Rischio nubifragi

Allerta meteo/ Dopo i rovesci e i temporali diffusi che oggi hanno interessato gran parte del nord e, in maniera molto più locale, il centro Italia, stiamo assistendo ad un parziale momentaneo miglioramento.

Tuttavia nelle prossime ore giungerà un nuovo fronte perturbato, questa volta molto più intenso del precedente, che coinvolgerà anche le regioni centrali : fra la notte e le prime ore della mattinata di domani si svilupperà una pericolosa convergenza nel mar Tirreno dove confluiranno le correnti fredde che sino ad oggi hanno alimentato il ciclone nel golfo di Biscaglia e le correnti più calde ed umide provenienti da sud-est.

Con molta probabilità si svilupperà una vasta serie di temporali che coinvolgeranno dapprima la Sardegna e successivamente, fra le prime ore della mattinata e il pomeriggio, gran parte del centronord. Le regioni che maggiormente saranno interessate sono Toscana, Umbria, Lazio, Marche, Emilia Romagna, levante ligure e coste del nordest.
Stando agli ultimissimi aggiornamenti dei modelli matematici vi è la possibilità di un vasto temporale V-shaped fra Toscana meridionale, Lazio e Umbria fra la tarda mattinata di domani e il tardo pomeriggio. Un lasso di tempo importante dato che sono attese piogge a carattere di nubifragio, venti molto forti e anche grandinate. Molto probabilmente saranno coinvolte anche le aree terremotate e Roma. Dunque prestare massima attenzione domani alle avverse condizioni meteorologiche e, in caso di forte maltempo, mettersi in viaggio solo se strettamente necessario.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo : arriva l’aria fresca dal nord Europa. Possibili temporali oggi, ecco dove

Arriva ufficialmente Ho. Mobile: operatore telefonico low-cost di Vodafone. Ecco la super offerta!

Salento, paura a San Foca : avvistato uno squalo a pochi metri dalla riva [VIDEO]

Alcuni giorni in compagnia di fresco ed instabilità sino al colpo di scena a fine mese
MODELLO EUROPEO: prima instabilità poi alta pressione africana?

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti