Allerta meteo zone terremotate : rischio nubifragi domani fra Rieti, Perugia, Ascoli, Teramo

Allerta meto zone terremotate / Nelle prossime ore giungerà un nuovo fronte perturbato, questa volta molto più intenso  rispetto a quello che stamattina ha attraversato il nord Italia, che coinvolgerà anche le regioni centrali : fra la notte e le prime ore della mattinata di domani si svilupperà una pericolosa convergenza nel mar Tirreno dove confluiranno le correnti fredde che sino ad oggi hanno alimentato il ciclone nel golfo di Biscaglia e le correnti più calde ed umide provenienti da sud-est.

I primi forti fenomeni interesseranno Toscana e coste laziali nel corso delle prime ore del mattino dopodichè i temporali tenderanno ad estendersi anche sulle aree devastate dal forte terremoto del 24 agosto.I fenomeni più intensi giungeranno nel corso del pomeriggio e potranno risultare particolarmente violenti fra reatino, perugino e ascolano. Elevato il rischio di nubifragi e grandinate.
Stando agli ultimissimi aggiornamenti i quantitativi di pioggia potrebbero superare agevolmente i 60/70 mm durante il transito del vasto sistema temporalesco.
Un progressivo miglioramento delle condizioni meteorologiche è atteso fra la sera e la notte.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Molise duramente colpito dal maltempo: fiumi in piena e tantissima neve
  • Previsioni meteo week end: ciclone mediteraneo, attesi nubifragi sulle isole
  • Campo Imperatore: 3 valanghe spazzano via boschi e tralicci Enel
  • L’ennesima perturbazione in arrivo sull’Italia tra il WEEKEND e l’inizio della prossima settimana
  • VALANGHE! La tragedia di Galtür nell’inverno del 1999: video shock per non dimenticare!
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti