Primi freddi autunnali in Appennino : -1°C a Rocca di Mezzo, appena +1.4 a Campitello Matese

L’autunno comincia a mostrare i suoi effetti lungo la nostra penisola, specie di notte e al primo mattino grazie al costante aumento dei minuti di buio rispetto al cuore dell’estate ( che intensifica l’escursione termica) e anche grazie al flusso fresco da est che in questi giorni sta interessando la nostra penisola.

Temperature decisamente basse non solo nelle grandi città ( minime comprese fra gli 8 e i 14°C), ma anche in montagna dove localmente il termometro si è portato anche sotto lo zero. Ecco qui i valori minimi di oggi 26 settembre 2016 nelle principali località dell’Appennino:

– Emilia Romagna : Febbio +4.0°C, Pievepelago +4.6°C, Campotizzoro, San Marcello +4.5°C, Passo Croce Arcana +5.2°C, Maserno, Montese+4.3°;
– Toscana :
Campi +4.6°C, Ponte a Poppi+5.4°C
Abruzzo : Rocca di Mezzo -1.0°C, Altopiano delle Cinque Miglia -1.3°C, Campo Felice, partenza Cerchiare -1.4°C, Passo Godi +1.9°C, Ovindoli +3.9°C
Lazio :
Valle del Salto +4.0°C, Marta (VT) +4.7°C
Molise :
Pescolanciano +1.6°C, Campitello Matese +1.4°C, Capracotta, Prato Gentile +5.9°C
Campania : 
Laceno +2.5°C, Montevergine +8.8°C

fonte dati neveappennino.it


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Grecia : nuova scossa di terremoto oltre il quarto grado nello Ionio. Epicentro su Zante

Lazio : avvertita debole scossa di terremoto a Viterbo [dati INGV]

Emilia : violento temporale nel modenese, forti venti a Sassuolo, caduti diversi alberi

Ultimissime della sera: uno sguardo al tempo di luglio, cosa succederà?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti