Meteo Protezione Civile: peggiora da domani, 30 Settembre

Una perturbazione proveniente dall’area nord-africana porterà un aumento delle nubi e primi fenomeni di instabilità nella giornata di domani sulle zone più occidentali della penisola. Ecco il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Venerdì 30 Settembre 2016

Precipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna centro-meridionale, con quantitativi cumulati moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su resto della Sardegna, sulla Sicilia occidentale e, nel pomeriggio, sui settori alpini e sulla Liguria; dalla serata su coste di Lazio, Campania e Toscana, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: localmente forti sud-orientali su Sardegna e Sicilia.
Mari: localmente molto mosso lo Stretto di Sicilia e dal pomeriggio il basso Tirreno, settore ovest.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Scosse di terremoto sull’Etna: sisma avverto dalla popolazione nel catanese

Forte boato avvertito a Cassino: movimenti delle falde acquifere la causa

Emilia Romagna: leggera scossa di terremoto vicino Modena

Weekend di CRESCENTE INSTABILITA’ sulle regioni settentrionali, FORTI TEMPORALI e CALO TERMICO la prossima settimana
I TEMPORALI di DOMENICA 25 secondo la PROTEZIONE CIVILE

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti