30 Settembre: ecco la “luna nera”. Nessuna fine del mondo, ma vediamo di cosa si tratta.

E’ un evento raro ma non troppo quello che si verificherà nella giornata (serata) odierna. La luna nera è un evento astronomico che avviene mediamente ogni 3 anni e consiste nella seconda Luna nuova all’interno dello stesso mese.

E’ quanto accade proprio nel mese di Settembre che si sta per concludere, iniziato con un’eclissi anulare (in luna nuova) e che si concluderà oggi con il novilunio.

Si parla di Luna nuova, o novilunio, quando l’orbita lunare porta il nostro satellite tra la Terra e il Sole, lasciando la faccia non illuminata della Luna rivolta verso di noi. Di notte, la Luna in questa fase è impossibile da vedere perché si trova nella stessa porzione di cielo visibile del Sole, e sorge e tramonta con esso. Si può osservare soltanto quando transita direttamente davanti al disco solare, causando un’eclissi di Sole. Ma non è questo il caso.

Ecco perchè quello di stasera sarà un appuntamento puramente statistico, ma in realtà non si potrà osservare nulla. La luna nuova non risulta visibile proprio perchè in ombra, e la sua osservazione diviene ancor più proibitiva a causa del chiarore del cielo.

L’evento della luna nera richiama più che altro profezie e storie di fantasia: c’è chi parla di un’imminente catastrofe o addirittura della fine del Mondo. I teorici di questa cospirazione sostengono che che l’evento della doppia luna nuova risponde a un passo contenuto nel Vangelo di Matteo (24:29), dove si legge: ” Subito dopo la tribolazione di quei giorni, il sole si oscurerà e la luna non darà più la sua luce, le stelle cadranno dal cielo e le potenze dei cieli saranno scrollate“.  Naturalmente si tratta di infondate leggende.. la Terra sopravviverà anche stavolta.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo domani: tempo stabile, torna a splendere il sole

Emilia : nuova debole scossa di terremoto tra Ferrara, Vigarano, Bondeno, Poggio Renatico

Meteo Protezione Civile: il bollettino per la giornata di domani, Domenica 30 Aprile

Ultimissime: in marcia verso un lungo periodo di instabilità
News del sabato: le ultime novità sul tempo previsto nella prima decade di maggio

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti