Protezione Civile: allerta meteo, severo maltempo domani al Centro-Sud

Forte maltempo domani al Centro-Sud per opera della perturbazione atlantica che in queste ore sta raggiungendo la penisola dall’area tirrenica. Ecco le previsioni meteo della Protezione Civile:

Bollettino meteo Venerdì 7 Ottobre 2016

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Lazio centro-meridionale, Molise, Campania centro-settentrionale e Puglia garganica, con quantitativi cumulati moderati o puntualmente elevati;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su settori meridionali di Toscana, Umbria e Marche, resto di Lazio e Campania, Basilicata tirrenica, Puglia meridionale, settori tirrenici e meridionali della Calabria e sulle zone tirreniche della Sicilia settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna settentrionale, Toscana orientale, resto di Umbria, Marche, Puglia, Basilicata e Calabria, e sulla Sicilia centrale, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: localmente forti settentrionali sul Golfo di Trieste, Romagna, Sardegna e regioni del Centro peninsulare. Localmente forti: occidentali sulle zone tirreniche meridionali, dai quadranti meridionali sul resto del Sud; tendenza a disporsi da nord-ovest.
Mari: molto mossi il Tirreno, il Mar di Sardegna, l’Adriatico centro-meridionale e lo Ionio settentrionale.

Previsioni meteo prossimi giorni, leggi qui l’articolo >>


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo domani : allerta temporali al nord, a breve esteso temporale MCS

Inquinamento degli oceani, Norvegia : balena morta con 30 buste di plastica in corpo

Liguria : insiste la maccaja su tutta la regione. Clima uggioso e “fresco”

Ultimissime della sera: CONFERMATO importante passaggio PERTURBATO la prossima settimana
La depressione ‘frena’ la sua avanzata nel Mediterraneo: ecco le conseguenze sul suolo italiano

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti