Uragano Matthew devasta Haiti, 140 morti accertati. Ora punta gli USA orientali

Uragano Matthew: è catastrofe ad Haiti, 140 vittime accertate. Ora allerta massima in Florida dove la gente è in fuga dalle proprie case. 

C’è grandissima apprensione per l’impatto sulla costa orientale americana dell’uragano Matthew, il più potente dell’ultimo decennio.

La tempesta che ha colpito l’area caraibica e in particolare Haiti, con un bilancio al momento di 140 morti accertati, punta la zona orientale degli USA, fra Florida, Sud Carolina, Nord Carolina e Georgia. Lo farà con un’intensità di categoria 4, che prevede una velocità dei venti superiore ai 200 chilometri orari. “Avete meno di 24 ore per rifugiarvi all’interno del Paese. Organizzarsi – ha detto oggi il governatore della Florida, Rick Scott, ai propri concittadini, un milione e mezzo di persone – può fare la differenza fra la vita e la morte”. Secondo l’Hurricane Center Matthew raggiungerà la Florida proprio nella serata odierna.

Anche il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, a Washington per una visita all’agenzia governativa per la gestione delle emergenze (Fema) ha voluto sottolineare la pericolosità di Matthew. “E’ una tempesta seria, evacuate le zone che l’uragano colpirà senza esitare”. Il governatore della Florida ha chiesto a Obama di dichiarare lo stato di emergenza e ha mobilitato altri mille uomini della Guardia nazionale, che si aggiungono ai 2.500 già pronti e ai 4mila in allerta.

L’uragano si sta spostando da Sud-Est verso Nord. Matthew può provocare pericolose inondazioni lungo tutta la costa atlantica degli States, a causa dei venti estremamente violenti con conseguenti onde alte molti metri. Dalle ultime analisi, Matthew è passato su Haiti con un’intensità di categoria quattro, poi scesa a tre, ma ora sta riacquisendo velocità e sta risalendo di un gradino la scala dell’intensità dopo il passaggio sulle Bahamas, dove si sta dirigendo alla velocità di 185 chilometri orari. L’American Airlines ha cancellato tutti i voli per Miami, Fort Lauderdale e Palm Beach. In Florida sono state chiuse più di 50 scuole. La Croce Rossa americana ha inoltre programmato l’apertura di 97 rifugi nelle prossime ore.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto Campania, Salerno: registrata debole scossa in mattinata
  • Previsioni meteo oggi: giornata instabile, attese piogge e temporali
  • Terremoto Gargano, Puglia: registrate due scosse nella notte
  • INSTABILITA’ su parte del centro e del sud, NEBBIE in agguato al nord, ma ci sono NOVITA’!
  • Tutto sull’INVERNO in arrivo, spiegato anche ai lettori MENO esperti
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti