Violento temporale attraversa la Sicilia : nubifragi fra Trapani e Palermo

Un violento sistema temporalesco si è sviluppato a nord della Tunisia nelle ultime ore in seno a correnti umide ed instabili provenienti da ovest. Col passare dei minuti ha subito raggiunto dimensioni notevoli a causa dell’elevata energia presente nei medio-bassi strati a ridosso della Sicilia.

Il temporale formatosi prende il nome di MCS ( Mesoscale Convective System), ovvero un sistema temporalesco convettivo a mesoscala dalla classica forma tondeggiante. Come potete ben osservare dallo scatto satellitare il temporale sta attraversando la Sicilia da ovest verso est, andando a coinvolgere gran parte dell’isola, ma in maniera particolare i settori centro-settentrionali.

MCS sulla Sicilia – scatto del satellite del temporale con relative fulminazioni

Fortemente colpite trapanese e palermitano, dove si registrano accumuli locali superiori ai 45 mm caduti in breve tempo. Da segnalare anche forti raffiche di vento legate al downburst del temporale, intena attività elettrica e qualche chicco di grandine.
Ora l’MCS si dirige verso est, dove andrà a coinvolgere particolarmente messinese, ennese, siracusano, catanese e reggino. Pertanto prestare attenzione ad improvvisi cambiamenti del tempo.

Trapani


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Grossa slavina in Val d’Aosta: una casa sfiorata

Meteo, Inverno al bivio: verso un Febbraio mite o freddo e prturbato?

Allarme valanghe: bloccati oltre cento turisti in Val Senales. Critica la situazione in Alto Adige

Il MALTEMPO atteso nel fine settimana su mezza ITALIA…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti