Terremoto nelle Marche : disastro fra Visso, Ussita, Preci e Castel Sant’Angelo sul Nera. Paesi rasi al suolo

Terremoto nelle Marche/ Si teme un disastro spaventoso sull’Appennino maceratese, colpito da un terremoto di magnitudo 5.9 alle 21.18 di oggi 26 ottobre 2016.

Il terremoto ha scosso Umbria e Marche per oltre 30 secondi provocando panico e distruzione fra i comuni di Visso, Ussita, Preci e Castel Sant’Angelo sul Nera ( area dell’epicentro). Stando alle prime notizie che giungono dal luogo, i comuni presenti nell’area epicentrale sono stati rasi al suolo. Il sindaco di Ussita annuncia : ” il paese è finito”.
Gravissimi crolli in tutta l’area epicentrale, ma non ci sono vittime o feriti. Tutto grazie alla scossa delle 19.10 che ha “avvisato” la popolazione permettendone il deflusso per le strade.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Grossa slavina in Val d’Aosta: una casa sfiorata

Meteo, Inverno al bivio: verso un Febbraio mite o freddo e prturbato?

Allarme valanghe: bloccati oltre cento turisti in Val Senales. Critica la situazione in Alto Adige

Il MALTEMPO atteso nel fine settimana su mezza ITALIA…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti