Meteo tempo reale sulle zone terremotate: maltempo ancora nella notte

Ultime notizie meteo per le zone terremotate del centro Italia

temporali-zone-terremotateSi stanno abbattendo alcuni temporali al Centro Italia, in particolare sul settore Tirrenico, in particolare tra Grossetano, Umbria e Viterbese. Il nucleo instabile sta convogliando rovesci e temporali su tutte le regioni del Centro e continuerà così per gran parte della notte.

Tra le 2 e le 5 di questa notte, Giovedì 27 Ottobre 2016, il fronte perturbato insisterà sull’Italia centrale portando fenomeni temporaleschi intensi sul Lazio e Abruzzo e in maniera minore sulle zone terremotate a confine quindi tra Marche, Umbria e Lazio sebbene si parli comunque di precipitazioni moderate. Le precipitazioni arriveranno anche in Molise e Puglia settentrionale ma soprattutto in maniera intensa sulla Campania e parte della Basilicata.

A seguire, verso l’alba, si instaureranno venti molto intensi di grecale, ovvero da Nord Est con intensità superiore ai 40 km/h, i quali porteranno quindi con sé un buon miglioramento delle condizioni meteorologiche sul centro Italia mentre bisognerà aspettare gran parte della giornata per vedere il miglioramento al Meridione. Successivamente il tempo sarà stabile su tutta Italia per un paio di giorni a causa della presenza dell’alta pressione. Tuttavia si tenga presente della possibilità di formazioni nebbiose soprattutto nelle vallate interne appenniniche.

Previsioni Italia mattina 27 ottobre


Articolo di Giancarlo Modugno

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni Meteo : sempre più instabilità in arrivo, tanti temporali e grandinate nel week-end

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 25 Aprile 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo Italia: primi caldi di stagione, oggi raggiungeremo i 30°C?

Il tempo del fine settimana in Italia: ecco chi rischia l’acquazzone (MAPPE ALL’INTERNO)
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia: