Terremoto Centro Italia: crolla il palazzo rosso, era diventato il simbolo del sisma di Amatrice

Crolla palazzo rosso – Dopo il sisma di magnitudo 5.9 che il 24 Agosto 2016 ha devastato Amatrice, e che ha generato centinaia di morti, un palazzo rosso di diversi piani, era diventato il simbolo del terremoto, risultando l’unico rimasto in piedi nel centro di Amatrice.

Tuttavia il sindaco dello stesso paese conferma che, a seguito delle due intense scosse di magnitudo 5.4 e 5.8 che hanno interessato ieri le zone di confine tra Marche e Umbria, è crollato. Scompare così un simbolo di resistenza che fino ai giorni scorsi era stato indicato come esempio di costruzione corretta in una zona sismica.

Attualmente le scosse di terrmoto si susseguono incessanti in tutto il cratere sismico, la più forte circa 40 min fa di magnitudo 4.4. Maggiori informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Terremoto Centro Italia: crolla il palazzo rosso, era diventato il simbolo del sisma di Amatrice


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Scosse di terremoto sull’Etna: sisma avverto dalla popolazione nel catanese

Forte boato avvertito a Cassino: movimenti delle falde acquifere la causa

Emilia Romagna: leggera scossa di terremoto vicino Modena

Weekend di CRESCENTE INSTABILITA’ sulle regioni settentrionali, FORTI TEMPORALI e CALO TERMICO la prossima settimana
I TEMPORALI di DOMENICA 25 secondo la PROTEZIONE CIVILE

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti