Ultim’ora: fortissimo boato avvertito in Puglia, nella zona di Taranto

Erano circa le 15.30 quando un fortissimo boato è stato avvertito in Puglia, in particolare nell’area ionica, a Taranto e provincia.

Il boato ha spaventato tantissime persone, alcune delle quali si sono recate addirittura in strada sospettando una scossa di terremoto. Non si è trattato però di alcun evento sismico, bensì (con tutta probabilità) di un intenso suono provocato dal superamento della barriera sonora da parte di uno o più aerei militari. Nessuna richiesta di intervento ai Vigili del Fuoco, il cui centralino è stato preso d’assalto per segnalare quanto accaduto.

“Nella mia città si è sentito un boato fortissimo, come se fosse esploso qualcosa, ho paura”, scrive una ragazza di Taranto su twitter.

Ecco una spiegazione sul fenomeno: Il boom sonico, chiamato anche bang supersonico, in italiano boato sonico, è il suono prodotto dal cono di Mach, generato dalle onde d’urto create da un oggetto (ad esempio un aereo) che si muove, in un fluido, con velocità superiore alla velocità del suono. Esempi di boom sonico si hanno quando un aeroplano vola a velocità superiore a quella del suono in aria, o anche quando si fa schioccare una frusta. Il suono è in questo caso prodotto dall’estremità della frusta che supera la barriera del suono.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Temporali tra Emilia e Veneto : forte downburst su Sottomarina, danni in spiaggia

Vibo Valentia : debole scossa di terremoto tra Rosarno, San Calogero, Nicotera, Gioia Tauro

Forti temporali in Veneto : grandinate devastanti tra trevigiano e vicentino. Auto distrutte [FOTO]

Battuta d’arresto anticipata all’estate mediterranea
CALDO: mercoledì 28 giugno 40° a portata di mano al meridione (mappa all’interno)

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti