Bollettino meteo per le aree terremotate del Centro Italia: attenzione al lungo termine

Aggiornamento meteo sulle aree terremotate per i prossimi giorni: in arrivo tempo instabile dopo qualche giorno di tempo stabile.

Manterremo condizioni di stabilità atmosferica per altri due giorni fino al primo Novembre. In questi giorni l’alta pressione assicura tempo stabile e soleggiato, con ventilazione debole ma attenzione alle temperature notturne e prima dell’alba: nelle zone terremotate si raggiungeranno valori attorno ai 3-5°C, con qualche grado in meno nelle vallate e l’umidità sarà abbastanza alta; inoltre, si attendono anche possibili foschie e nebbie.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Dal 2 Novembre assisteremo a un peggioramento per l’abbassamento progressivo della pressione atmosferica, favorendo l’arrivo di una nuova perturbazione nei giorni a seguire. Questo primo disturbo porterà un aumento dell’intensità della ventilazione, un lieve calo termico e possibili precipitazioni tra il 2 e il 3 Novembre; a ogni modo precipitazioni non troppo intense, tra il debole e moderato (da confermare).

Rispetto ai bollettini precedenti, la perturbazione successiva è al momento traslata di qualche giorno a seguire (verso il 6-8 Novembre) e non ci sono buone notizie: pare che possa essere decisamente intensa, portando almeno 3-4 giorni di maltempo diffuso in tutta Italia. La perturbazione attesa, anche se ancora in dubbio per giorno di arrivo e intensità, pare che colpirà a partire dalle regioni occidentali (soprattutto al Centro) in quanto sarà di origine atlantica: ci saranno quindi venti intensi di libeccio (SW) ma anche un aumento delle temperature pre frontale molto deciso.

Maltempo in arrivo nelle aree terremotate verso la prima settimana di Novembre

Maltempo in arrivo nelle aree terremotate verso la prima settimana di Novembre


Articolo di Giancarlo Modugno


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, tempo in miglioramento

Ciclone Numa nel mar Ionio : è una “tempesta tropicale”, ancora forte maltempo al sud

Puglia : Numa come una “tempesta tropicale”. Occhio del ciclone a largo di Leuca, ancora nubifragi e forti venti

PREVISIONI METEO: risvolto mite di fine autunno
Meteo a 15 giorni: quanto durerà l’alta pressione in arrivo?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti