Terremoto Centro Italia: scossa M 6.5, salgono a 28.000 gli sfollati

Terremoto Centro Italia – L’intensa scossa di magnitudo 6.5 che questa mattina ha scosso duramente l’intero Centro Italia rientra tra le scosse più forti degli ultimi 50 anni.

La forte scossa di terremoto, a differenza delle ultime recenti scosse di magnitudo attorno i 5.5, ha generato danni a strutture e cose su di un’area molto più ampia. Si registrano danni sulle seguenti regioni: Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo. Di conseguenza, cresce anche il numero degli sfollati, fino ad ieri se ne contavano circa 4.000, oggi, dopo la scossa, gli sfollati salgono a 28.000.

Di coseguenza l’emergenza terremoto assume dei caratteri sempre più ampi e preoccupanti. Attualmente sono state contattate tutte le strutture ricettive della zona al fine di organizzare l’accoglienza. Maggiori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Terromoto centro italia: scossa M 6.5, salgono a 28.000 gli sfollati

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Con l’anticiclone africano arriva anche la sabbia sulle nostre regioni centro-meridionali
  • Meteo Italia: temperature in aumento: raggiungeremo i 20°C
  • Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 21 febbraio 2017 (ultimi terremoti, ora)
  • Le ultimissime meteo del mezzogiorno: cosa accadrà a fine mese?
  • VENERDI 24 FEBBRAIO: scodata instabile su parte del centro e del nord-est (la mappa)
  • TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti