Terremoto: frana il fianco di una montagna in Val Nerina, ostruito il corso di un fiume

Terremoto, fran in Val Nerina – Il Sisma di magnitudo 6.5 che stamane ha scosso mezza Italia ha generato diversi danni a strutture e strade. Numerose inoltre risultano le frane e gli smottamenti.

In particolare, in Val Nerina, un’intera fiancata della montagna è scivolata a valle, la frana di grosse dimensioni è giunta fino al fondo della valle provocando un ostruzione al normale corso del fiume. Come prima conseguenza, oltre al disagio generato dall’interruzzione della strada che costeggia la valle, si è registrato un allagamento della carreggiata dovuto all’ostruzione dell’alveo fluviale da parte della frana.

Al momento, date le sue dimensioni, e la difficoltà di intervento, la zona risulta completamente isolata. Maggiori informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Terremoto: frana il fianco di una montagna in Val Nerina, ostruito il corso di un fiume

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Gran Sasso: interviene il Soccorso Alpino, morti due alpinisti sul Brancastello

Meteo Protezione Civile: piogge e temporali domani al centro-nord

Terremoto : sindaco di Pizzoli annuncia l’esercitazione. “Faremo evacuare l’intero paese”

Festività del primo maggio: dove è quando pioverà di più?
Il tempo sino al 10 maggio: instabilità frequente su mezza Italia, poi caldo africano o no?

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti