Meteo : debole perturbazione fra domani e giovedi. Piogge verso il centro-sud!

Meteo/ L’egemonia anticiclonica sta per giungerà al termine dopo diversi giorni caratterizzati da tempo stabile e clima mite di giorno, specie sul lato tirrenico.

La cupola di alta pressione che attualmente sovrasta il Mediterraneo tenderà pian piano a perdere consistenza a causa dello scivolamento di una debole perturbazione atlantica all’interno del Mediterraneo. Questa perturbazione farà da apripista ad una fase di intenso maltempo tra il week-end e la prossima settimana, ma per il momento concentriamoci sulla prima fase perturbata ormai prossima alla nostra penisola.

Il tempo tenderà gradualmente a peggiorare nel corso di mercoledi con un repentino aumento della nuvolosità a cominciare dal centro-nord. I fenomeni tuttavia saranno quasi assenti ad eccezione di locali pioviggini su Toscana, spezzino, Marche e Lazio.
Domani sera aumento delle nubi anche al sud mentre le piogge cominceranno ad affacciarsi sulla Sicilia.

Tempo decisamente più brutto giovedi, quando la perturbazione scorrerà sul centro-sud apportando un momentaneo guasto del tempo con piogge e qualche temporale. I fenomeni si concentreranno principalmente su Lazio, Umbria, Campania e gran parte del sud, non risultando di forte intensità. Clima decisamente più secco al nord con assenza di precipitazioni.

Venerdi qualche residua pioggia al sud in rapido esaurimento già in mattinata, dopodichè tornerà a splendere il Sole sebbene momentaneamente. Un nuovo forte peggioramento è infatti atteso dal week-end, specie al nord Italia. QUI maggiori aggiornamenti.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto in Abruzzo: sequenza di scosse al confine con le Marche, epicentro su Valle Castellana
  • Terremoto al Centro Italia: scossa nettamente avvertita fra Ascoli Piceno, Teramo
  • Terremoto violento nel Pacifico, superata allerta tsunami
  • MODELLO EUROPEO: il rinforzo del vortice canadese, quali conseguenze sul tempo d’Europa?
  • L’anticiclone sull’Europa sino a metà dicembre, poi…
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti